13 celebrità che odiano la tecnologia

Sui computer, grandi e piccoli, nel 2008: “Sono davvero analfabeta di computer. . . Quando vedo le persone sui loro BlackBerry, che li lavorano come alcune ragazze lavorano con un asciugacapelli, sono semplicemente sbalordito.”

Fonte immagine: NBC

Johnny Depp

Sul possesso di un telefono nel 2010: “Non mi piacciono i telefoni. Non mi piace… essere sempre raggiungibile.”

Fonte immagine: Warner Bros.

Winona Ryder

Su Internet nel 2010: “Non uso Internet, ma apparentemente si può scoprire tutto su di esso. . . Ho la mia e-mail sul mio BlackBerry, e questo è tutto. Non ho mai letto un blog, mai”.

Fonte immagine: Columbia Pictures

Angelina Jolie e Brad Pitt

Angelina sull’uso della tecnologia nel 2008: “Come Brad sa, non so davvero come accendere un computer.”

Brad su Google nel 2010: “Caro Dio. No, mai. Prima di tutto, non so davvero come far funzionare un computer”.

Angelina sullo shopping online nel 2011: “Io e Brad siamo stati su Amazon.com per la prima volta una settimana fa. Ma ci siamo persi. Dopo un’ora, abbiamo semplicemente spento. Il mio cervello è troppo disperso, e i fili vanno in direzioni diverse. Mi limiterò ai cataloghi.”

Fonte immagine: 20th Century Fox

Watch This!

Pop Quiz

George Clooney

Su Facebook nel 2009: “Preferirei avere un esame rettale in diretta TV da un tizio con le mani fredde che avere una pagina Facebook. . . “

Fonte immagine: Focus Features

Rachel McAdams

Su tutta la tecnologia nel 2009: “Ascolto le notizie alla radio. Non ho una televisione, e sono davvero male con le e-mail . . solo che ho sentito parlare di Twitter per la prima volta, e da allora non ho sentito parlare d’altro. Sono davvero ignorante.”

Fonte immagine: New Line Cinema

Jennifer Lawrence

Sui social media nel 2012: “Hai mai la sensazione che il mondo stia progredendo troppo velocemente per te? Ieri tutti parlavano di Twitter, Instagram e Tumblr. Mi stava davvero confondendo e sopraffacendo… Io non ce l’ho. So che quando lo avrò, sarà qualcos’altro. Ho comprato una custodia per CD meno di un anno fa.”

Su iCloud nel 2014: “Il mio iCloud continua a dirmi di fare il backup, e io sono come, non so come fare il backup. Fallo da solo.”

Fonte immagine: MTV

Julia Roberts

Sui social media nel 2013: “È un po’ come lo zucchero filato: sembra così attraente e non puoi resistere a entrarci, e poi ti ritrovi con le dita appiccicose ed è durato un istante.”

E a proposito di se stessa su Google: “Ho troppo potenziale di collasso. . . C’è un anonimato che fa sentire la gente sicura di partecipare all’odio. Mi piace una buona vecchia scazzottata se le persone sono incazzate l’una con l’altra. Penso solo che se sei davvero arrabbiato e vuoi fare a botte, allora alza i tuoi guantoni.”

Fonte immagine: Disney

Daniel Radcliffe

Sui social media nel 2013: “Ci sono certe cose che puoi fare per renderti molto più facile. . . Non ho Twitter e non ho Facebook, e penso che questo renda le cose molto più facili perché se vai su Twitter e dici a tutti cosa stai facendo momento per momento e poi dici che vuoi una vita privata, allora nessuno prenderà seriamente questa richiesta.”

Fonte: BBC

Mary-Kate e Ashley Olsen

Sui social media nel 2011:

Ashley: “Niente Facebook. Niente Twitter… Questo mi dà così tanta ansia.”

Mary-Kate: “Abbiamo passato tutta la nostra vita cercando di non lasciare che la gente avesse questa accessibilità, quindi andrebbe contro tutto quello che abbiamo fatto nella nostra vita per non essere in pubblico.”

Fonte immagine: Warner Bros.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.