Chi è Helen Joseph?

Helen Joseph: 1905 – 1992

Helen Joseph

Nata nel Sussex, Inghilterra nel 1905, Helen Beatrice May Fennell si laureò al King’s College, Università di Londra, nel 1927. Nel 1931 Helen si avventurò in Sud Africa, dove incontrò e sposò Billie Joseph.

Durante la seconda guerra mondiale Helen servì come ufficiale di informazione e benessere per la Women’s Auxiliary Airforce. Nel 1951 accettò un lavoro con il sindacato dei lavoratori dell’abbigliamento, guidato da Solly Sachs. Durante questo periodo, e come risultato del lavoro a stretto contatto con Sachs, Helen vide e sperimentò il “vero volto” dell’Apartheid, che la fece arrabbiare enormemente per la sua palese ingiustizia. Non disposta ad essere una semplice “voce”, Helen fu un membro fondatore del Congresso dei Democratici. Nel 1955 Helen fu una delle persone che lesse le clausole della Carta della Libertà al Congresso del Popolo a Kliptown. Nel 1956, Helen guidò una marcia di 20.000 donne agli Union Buildings di Pretoria per protestare contro le Pass Laws.

Nel 1956 Helen fu arrestata con l’accusa di Alto tradimento. Nel 1957 fu messa al bando e divenne la prima persona ad essere messa agli arresti domiciliari. Non facilmente messa a tacere, Helen continuò a sfruttare ogni opportunità durante questi anni bui per continuare a testimoniare la causa per la quale si sentiva chiamata a combattere. Helen riacquistò la libertà nel suo 80° anno, quando il suo ultimo divieto fu revocato (1985).

Nel corso degli anni, Helen mostrò la sua lealtà verso i suoi compatrioti prendendo in custodia i figli di molti altri in esilio… Zinzi e Zenani di Nelsom e Winnie Mandela; la figlia di Bram e Molly Fischer, Ilsa; e Sheila, la figlia di Eli e Violet Wienberg.

Una frase tratta dalla Freedom Charter descrive adeguatamente la dedizione di Helen alla lotta per tutta la vita:

“Queste libertà per cui combatteremo,
fianco a fianco, per tutta la vita,
fino a quando avremo conquistato la nostra libertà”

Ultima modifica: Tue, 02 Jan 2018 01:57:29 SAST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.