Come finisce il mantenimento dei figli in Arizona

La maggiore età in Arizona è 18 anni, e i genitori che stanno pagando il mantenimento dei figli spesso presumono che non saranno più tenuti a fare i pagamenti una volta che il loro figlio raggiunge questa età. Tuttavia, questo non è sempre il caso. I pagamenti per il mantenimento dei figli possono a volte continuare se il bambino è disabile o sta ancora frequentando la scuola superiore. I genitori dovrebbero anche essere consapevoli che i pagamenti non si fermano automaticamente dopo il diciottesimo compleanno del loro figlio, e sono tenuti a chiedere che il sostegno sia terminato.

In certe situazioni, l’obbligo di mantenimento dei figli può terminare prima che un bambino compia 18 anni. I pagamenti possono cessare se un bambino diventa emancipato. I bambini possono essere considerati emancipati sotto le leggi dell’Arizona riguardanti il mantenimento dei figli se lasciano la casa, si uniscono all’esercito, si sposano o diventano finanziariamente indipendenti.

Cambiamenti nelle circostanze di un genitore potrebbero portare al loro obbligo di pagare il mantenimento dei figli che viene modificato. Se un genitore comincia a guadagnare molto di più o di meno, un appello può essere fatto al tribunale per una modifica dei pagamenti di mantenimento dei figli. Questo a volte accade quando il genitore che paga il mantenimento dei figli diventa disoccupato o il genitore affidatario riceve un aumento di stipendio significativo. Un giudice del tribunale della famiglia dell’Arizona decide se una modifica del mantenimento dei figli è giustificata.

I genitori sono spesso disposti a fare sacrifici significativi per i loro figli, ma questo non sempre impedisce che le discussioni sul mantenimento dei figli diventino conflittuali. Un avvocato di diritto di famiglia può spiegare come vengono applicate le linee guida dell’Arizona per il mantenimento dei figli e può anche evidenziare i fattori che possono portare a un ordine di sostegno calcolato male. Tali fattori potrebbero includere reddito non dichiarato o spese che probabilmente aumenteranno nel tempo. Un avvocato potrebbe anche difendere in tribunale per conto dei genitori che cercano, o che si oppongono, a un ordine di modifica del mantenimento dei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.