Consumer Reports rivela marche auto più affidabili, dice nuove trasmissioni un mal di testa

DETROIT — Le nuove trasmissioni elaborate stanno aiutando le case automobilistiche a soddisfare i crescenti standard di risparmio di carburante, ma stanno anche richiedendo più viaggi al negozio di riparazione.

I problemi di trasmissione hanno inciampato su Honda, Nissan, Jeep e altre marche nell’indagine annuale di affidabilità di Consumer Reports. Gli automobilisti hanno riferito di spostamenti bruschi, guasti alla frizione e persino trasmissioni che hanno dovuto essere sostituite due volte nel primo anno di possesso dell’auto.

Lexus e Toyota — che si affidano a vecchie trasmissioni in molti dei loro modelli — sono state le marche con le migliori prestazioni nel sondaggio. Lexus o Toyota ha superato il sondaggio dal 2011. Audi, Mazda e Subaru hanno completato i primi cinque. I peggiori esecutori erano Infiniti, Cadillac, Ram, Jeep e Fiat tra 28 marche.

L’indagine prevede l’affidabilità delle auto e dei camion 2016 basato su un sondaggio dei suoi abbonati. Il sondaggio di quest’anno si è basato sulle risposte dei proprietari di 740.000 veicoli. Il sondaggio annuale di Consumer Reports è strettamente osservato dall’industria automobilistica, poiché molti potenziali acquirenti seguono le raccomandazioni della società di Yonkers, New York.

Le trasmissioni con più marce aiutano i motori a funzionare in modo più efficiente. Un’auto con una trasmissione a otto velocità ottiene circa l’8% di risparmio di carburante in più rispetto a una con quattro velocità, secondo la U.S. Environmental Protection Agency. Le trasmissioni a doppia frizione usano frizioni separate per le marce pari e dispari, permettendo un cambio più veloce. E le trasmissioni a variazione continua eliminano del tutto le marce fisse, affidandosi invece a un sistema di pulegge per produrre un’infinita varietà di combinazioni tra motore e velocità della ruota.

Ma la nuova tecnologia può causare problemi. Honda Motor Co. ha preso un rischio e ha messo due nuove trasmissioni – una doppia frizione a otto velocità e una a nove velocità – nella sua berlina Acura TLX del 2015. Consumer Reports ha detto che hanno avuto problemi multipli, e il marchio Acura è scivolato sette punti al 18° posto nel sondaggio di quest’anno. Il marchio Honda rimane nella top ten, ma è sceso sotto Kia per la prima volta a causa di problemi di trasmissione così come glitch con il suo sistema di infotainment.

Jeep, anche, è rimasto in fondo all’indagine a causa di problemi con la trasmissione a nove velocità nel suo nuovo SUV Cherokee, che è fatto dalla stessa azienda che fornisce Acura. E le trasmissioni a variazione continua hanno causato problemi per Nissan e la sua sorella di lusso, Infiniti.

I produttori di automobili spesso lasciano gli acquirenti scegliere le loro combinazioni di motore e trasmissione, così gli acquirenti possono evitare problemi optando per la trasmissione più vecchia e più testata, dice Jake Fisher, direttore dei test auto di Consumer Reports. Le marche che hanno costantemente alti punteggi di affidabilità tenderanno anche ad avere migliori trasmissioni. Toyota ha avuto pochi problemi con la trasmissione a variazione continua che ha introdotto sulla Corolla 2014, per esempio.

“Spesso si riduce al produttore”, dice Fisher. “Se Lexus inizia a srotolare automatismi a otto velocità, andranno bene.”

Ford è stato il più grande vincitore del sondaggio di quest’anno. Fisher ha detto che Ford ha risolto i problemi con le trasmissioni e i problemi di infotainment che sono emersi diversi anni fa quando la casa automobilistica ha introdotto una serie di nuovi veicoli. Volkswagen e Hyundai hanno anche migliorato i loro modelli invecchiati.

General Motors Co. ha avuto un record misto. Il suo marchio Buick è tra i più affidabili, ma Cadillac è scesa di sette posti al 25° a causa di problemi con il suo sistema di infotainment sul cruscotto.

Il produttore di auto elettriche Tesla Motors non è stato classificato perché ha solo un prodotto, la berlina Model S. Ma Fisher ha detto che le risposte di 1.400 proprietari di Tesla hanno indicato che Tesla ha un’affidabilità inferiore alla media. I proprietari hanno segnalato perdite dal tetto apribile e problemi con il motore elettrico e lo schermo del cruscotto, tra gli altri problemi.

— The Associated Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.