New England’s Six Wealthiest Towns (And How They Got That Way)

Share
Tweet
Share
Email

The wealthiest towns in each New England state all have good schools, beautiful homes and well-preserved historical districts. Sono anche, senza sorprese, prevalentemente bianche.

Le città più ricche del New England tendono anche a produrre e attrarre celebrità e persone altamente realizzate nelle arti, nello sport e negli affari. Alcuni di loro sono determinati a mantenere ricche le città più ricche. I provocatori conservatori Glenn Beck e Ann Coulter vivono a New Canaan, Connecticut, e Grover Norquist vive a Weston, Mass.

In molti casi, le città più ricche hanno iniziato come villaggi agricoli scarsamente popolati. Poi, dopo l’arrivo della ferrovia e la fine della guerra civile, i ricchi cominciarono a costruirvi tenute di campagna. Poi le tenute sono cadute a causa dell’imposta sul reddito e della Grande Depressione. Così, quando la seconda guerra mondiale finì, gli sviluppatori immobiliari si avventarono su alcune di queste enclavi rurali e le trasformarono in sobborghi.

In altri due casi – New Hampshire e Vermont – le città più ricche si sono evolute da villaggi coloniali storici e ben conservati.

Diverse statistiche possono misurare la ricchezza di una città, ma abbiamo scelto il reddito pro capite.

Ecco le città più ricche di ciascuno dei sei stati del New England.

New Canaan, Conn.

wealthiest-towns-glass-house

La famosa Glass House è stata costruita in una delle città più ricche del Connecticut.

Scommetto che pensavate fosse Old Greenwich, vero? Ma New Canaan ha il più alto reddito pro capite, 99.016 dollari, nella contea più ricca dello stato più ricco dell’Unione. Greenwich, con 91.478 dollari, e Darien, con 94.376 dollari, sono arrivate come la seconda e la terza città più ricca del Connecticut, secondo il Connecticut 2014-15 Adjusted Equalized Net Grand List per Capita.

New Canaan ha iniziato come parrocchia congregazionalista nel 1731, e non è stata incorporata fino al 1801. Dopo la rivoluzione americana, la calzoleria decollò nella città. Poi nel 1868, la ferrovia arrivò a New Canaan, portando ricchi newyorkesi in cerca di un rifugio in campagna. Lewis Lapham, fondatore di Texaco, costruì Waveny House e trascorse l’estate nella tenuta per molti anni.

I newyorkesi iniziarono a rimanere tutto l’anno, facendo i pendolari per lavorare in città. Negli anni 1890, New Canaan si guadagnò il soprannome di “Next Station to Heaven”, anche se i detrattori la chiamano “Next Station to Hell”. Nel 1980, The Official Preppy Handbook ha elencato New Canaan come una delle città più preppy d’America.

Come la maggior parte delle città più ricche del New England, New Canaan ha conservato alcuni dei suoi edifici coloniali. Ma la città ha un’insolita concentrazione di case moderne della metà del secolo, come la Glass House di Philip Johnson. Un gruppo di architetti moderni conosciuti come gli Harvard Five ha vissuto e lavorato a New Canaan, tutti seguaci dell’architetto Bauhaus Walter Gropius.

Non tutti amavano le case moderne. Delle circa 80 costruite tra il 1940 e il 1960, circa 20 sono state abbattute. La città ora cerca di preservarle. Si possono vedere molte di esse nel film del 1997 The Ice Storm.

Rick Moody, che ha scritto The Ice Storm, ha vissuto a New Canaan. Oggi, i circa 20.000 residenti della città includono un bel po’ di gente di spettacolo, tra cui Martin Mull, Paul Simon, Harry Connick, Jr, Ann Coulter, Glenn Beck, Mike Wallace e Brian Williams.

Cape Elizabeth, Maine

welthiest-towns-john-calvin-stevens

Una casa di John Calvin Stevens a Cape Elizabeth, una delle città più ricche del Maine. Foto per gentile concessione della Biblioteca del Congresso.

Cape Elizabeth ha effettivamente un reddito pro capite più basso di North Oxford, Maine. Ma North Oxford è tecnicamente un territorio non organizzato e aveva solo 17 residenti nel 2000, quindi ci atteniamo alla città di mare di Cape Elizabeth.

Re Carlo I ribattezzò Cape Elizabeth come sua sorella, Elisabetta di Boemia, quando l’esploratore John Smith gli portò una lista di luoghi del Nord America con nomi indiani. I commercianti e i pescatori anglicani arrivarono al villaggio di frontiera, che per decenni fu coinvolto nelle guerre franco-indiane.

Nel 1765, Cape Elizabeth si separò da Falmouth (ora Portland), poi nel 1895 South Portland si separò da Cape Elizabeth. Le due città avevano un carattere diverso: Cape Elizabeth rimase rurale, mentre South Portland crebbe con il commercio e l’industria. Poi, seguendo il tipico schema, ricchi industriali trovarono la bella campagna vicino alla città un posto perfetto per costruire le loro tenute. E dopo la seconda guerra mondiale, Cape Elizabeth si trasformò in un sobborgo benestante.

Il reddito pro capite a Cape Elizabeth, che conta circa 9.000 abitanti, era di 57.725 dollari nel 2016.

Hai visto le foto del punto di riferimento più famoso di Cape Elizabeth, Portland Head Light. La città ha anche un certo numero di case in stile Shingle progettate da John Calvin Stevens. Due icone del cinema hanno vissuto in città: il regista John Ford è nato lì e Bette Davis aveva una casa estiva a Cape Elizabeth.

Weston, Mass.

wealthiest-towns-peirce-henderson

La Henderson House, una casa privata in una delle città più ricche del Massachusetts.

Si è mai chiesto dove vanno a vivere tutti quegli atleti con contratti astronomici? Provate Weston, la città più ricca del Massachusetts.

Weston era poco più di un campo per il pascolo del bestiame fino alla sua incorporazione come città nel 1712. Poiché la città si trova lungo la Boston Post Road, le taverne prosperarono servendo i viaggiatori. Due si trovano ancora oggi come proprietà storiche – insieme a un distretto storico locale, 10 distretti del Registro Nazionale, 26 aree storiche e sette case elencate nel Registro Nazionale dei Luoghi Storici.

La ferrovia portò piccole fabbriche a Weston, e poi portò magnati dell’economia che amavano il rapido viaggio in treno da Boston. Essi cominciarono a costruire grandi tenute su terreni inadatti all’agricoltura.

Nel 1927, un magnate della lana costruì Henderson House, l’ultima grande tenuta estiva a Weston. Circa una dozzina di altre enormi tenute sopravvivono, e i ricchi ne stanno costruendo di nuove. Il manager di fondi speculativi Jim Pallotta nel 2007 ha costruito una villa di 27.000 piedi quadrati soprannominata “la casa che ha mangiato Weston”

Weston ha avuto un boom dopo la seconda guerra mondiale. Più della metà delle case sempre più costose della città sono state costruite tra il 1950 e il 1979. Nel 2017 la popolazione ha raggiunto 11.389 abitanti. Oggi il prezzo mediano della casa è di circa 1,5 milioni di dollari e il reddito pro capite di 105.217 dollari.

Cinque delle 50 persone più ricche del Massachusetts vivono a Weston, e così fanno alcuni degli eroi sportivi più amati del New England: I Celtics M.L. Carr, John Havlicek e Robert Parish. La leggenda dei Bruins Bobby Orr vive a Weston, così come due ex giocatori dei Red Sox, David Ortiz e Jerry Remy.

New Castle, N.H.

https://www.newenglandhistoricalsociety.com/wp-content/uploads/2018/10/wealthiest-towns-new-castle-wentworth.jpg

Wentworth-By-The-Sea oggi presiede una delle città più ricche del New Hampshire.

Tiny New Castle, un insieme di isole sulla costa del New Hampshire, ha iniziato nel 1623 come un villaggio di pescatori. Nel decennio successivo gli inglesi costruirono un forte per proteggere il porto. Lo stato incorporò New Castle nel 1683 e lo chiamò come il forte, ora un punto di riferimento storico conosciuto come Fort Constitution.

Per molti anni, il mondo ha trascurato il villaggio di pescatori schiacciato su diverse piccole isole che coprono solo 0,8 miglia. Questa negligenza ha preservato molte delle case di epoca coloniale di New Castle. I residenti della città, 968 nel 2010, hanno restaurato e conservato molte di quelle case.

Nel 1821, i ponti hanno collegato New Castle a Portsmouth sulla terraferma. Poi, nel 1874, la città ha avuto un grande impulso con la costruzione del grande hotel, Wentworth-By-The-Sea. La più grande struttura sulla costa di 18 miglia del New Hampshire, attirava famosi personaggi sociali, politici e uomini d’affari da tutto il mondo. Al culmine della sua gloria, Wentworth-By-The-Sea ospitò i negoziatori del Trattato di Portsmouth, che pose fine alla guerra tra Giappone e Russia nel 1905.

Wentworth-By-The-Sea cominciò a declinare con l’avvento dell’automobile, ma le fortune di New Castle continuarono a crescere. Il reddito pro capite supera lo stato a 97.601 dollari, secondo le stime quinquennali dell’American Community Survey 2011-2015.

I conservatori locali hanno salvato Wentworth-By-The-Sea dalla palla demolitrice nel 1997 trovando un nuovo proprietario, Ocean Properties. Entro il 2003, l’hotel restaurato ha aperto come proprietà dell’hotel Marriott.

Barrington, R.I.

wealthiest-towns-barrington

Un municipio che è appropriato per una delle città più ricche del Rhode Island.

Si potrebbe pensare che Newport sia la città più ricca del Rhode Island a causa dei suoi famosi palazzi della Gilded Age. Ma vi sbagliereste. Barrington, appena a sud-est di Providence, ha in realtà il più alto reddito pro capite dello stato, secondo l’American Community Survey 5-Year Estimates 2012-2016 dell’U.S. Census Bureau. Il reddito pro capite per Barrington era di 59.464 dollari. Newport non era nemmeno seconda. Quell’onore appartiene a Jamestown, appena ad ovest di Newport.

I separatisti congregazionisti hanno fondato Barrington nel 1717, e per molti anni è rimasta una comunità agricola. Poi le aziende di produzione di mattoni si trasferirono in città, impiegando molti franco-canadesi e italiani. Dopo la seconda guerra mondiale, la fuga dalla città iniziò a trasformare Barrington in un sobborgo da letto.

La popolazione è più che raddoppiata tra il 1950 e il 1960. Nel 2015, 16.240 persone vivevano a Barrington. Spalding Gray, Sean Spicer e Roger Angell venivano da Barrington.

Come la maggior parte delle città più ricche del New England, Barrington ha conservato la sua storia in nove distretti storici e sostiene di avere scuole eccellenti.

Old Bennington, Vt.

wealthiest-towns-old-bennington

La vecchia prima chiesa di Old Bennington, una delle città più ricche del Vermont.

Old Bennington, un villaggio incorporato dentro Bennington, non è solo la città più ricca del Vermont, è probabilmente la più storica.

Nel 2010, il reddito pro capite di Old Bennington ha superato la lista del Vermont con 40.884 dollari, mettendolo davanti al Manchester Village di 33 dollari. Solo 139 persone vivevano a Old Bennington quell’anno, il che significa che un ricco residente potrebbe aver alterato le cifre del reddito pro capite verso l’alto – o verso il basso.

Tuttavia, le molte grandi case di Old Bennington, costosamente restaurate dell’epoca della Rivoluzione, suggeriscono che la maggior parte degli abitanti di Old Bennington sono ben sistemati.

Il governatore del New Hampshire Benning Wentworth ha fondato Bennington (e le ha dato il suo nome) nel 1749, rendendola una delle città più antiche e più ricche dello stato. La legge del Vermont ha poi creato il villaggio incorporato, un’area definita all’interno di una città. I villaggi incorporati del Vermont possono fornire alcuni servizi municipali come acqua potabile, sistemi fognari, polizia, fuoco, raccolta dei rifiuti e applicazione del codice edilizio.

Il suo distretto storico comprende 93 edifici e oggetti, tra cui il monumento alla battaglia di Bennington e la Old First Church, nominata “santuario coloniale” del Vermont dalla legislatura. Robert Frost e sua moglie Elinor sono sepolti dietro la chiesa, insieme a 75 soldati della guerra rivoluzionaria che morirono nella battaglia di Bennington. Una pietra vicino al cimitero segna il punto in cui sorgeva la casa di Ethan Allen.

Immagini: Glass House, di Staib – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7797606; Peirce-Henderson House a Weston, di User:Magicpiano – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15922502; Old First Church di Nheyob – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16986574. Questa storia è stata aggiornata nel 2021.

Articoli correlati:americano, Rivoluzione Americana, automobile, Battaglia di Bennington, Bennington, Boston, Boston Post Road, Brown, affari, capo Elisabetta, celtics, cimitero, Guerra Civile, commercio, Congresso, connecticut, Inghilterra, ethan allen, agricoltura, film, fuoco, pesca, guerre francesi e indiane, età dorata, Gray, Grande Depressione, Greenwich, Harvard, eroi, distretti storici, Luoghi storici, storia, case, isole, re Carlo I, legge, leggenda, legislatura, biblioteca, Maine, Manchester, Massachusetts, National Register of Historic Places, New Hampshire, Newport, polizia, portland, Portsmouth, Providence, ferrovia, immobili, red sox, rivoluzione, guerra rivoluzionaria, Rhode Island, sei, sport, tempesta, taverne, vermont, guerra, acqua, seconda guerra mondiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.