Papoose Net Worth 2021 – La storia di un rapper elegante

Condividi

  • Twitter
  • LinkedIn
  • Pinterest

Papoose è uno dei rapper più conosciuti e popolari tra le giovani generazioni negli USA. Tuttavia, è anche famoso per aver scritto canzoni e per essere apparso in diversi show televisivi. Oltre a realizzare numerosi mixtape, ha anche fatto due album in studio, e tutto questo gli ha portato un significativo mucchio di soldi.

Vita personale

Ovviamente, Papoose non è il suo vero nome, il suo vero nome è Shamele Mackie ed è nato il 5 marzo del 1978. È nato a New York City, negli Stati Uniti. Sua madre si chiama Irene Mackie e bisogna anche aggiungere che ha passato la maggior parte della sua infanzia crescendo a Brooklyn, New York.

Amo la vita

View this post on Instagram

#thegoldenchild #blacklove 🙏🏾

A post shared by Papoose Mackie (@papoosepapoose) on Apr 22, 2019 at 2:39pm PDT

Ci sono state molte voci sulla sua vita sentimentale e sulle sue relazioni, ma concentriamoci su ciò che è noto. Prima di tutto, dovremmo menzionare che Papoose si è sposato nel 2008 con una donna chiamata Remy Ma. Anche lei è una rapper e coinvolta nel mondo della musica.

C’è una curiosità su di lei. È stata in prigione quando si è sposata con Papoose. La coppia non voleva aspettare che lei uscisse di prigione per sposarsi e hanno deciso che si sarebbero sposati durante il suo soggiorno in prigione. Così, la cerimonia di matrimonio si è tenuta nell’aula del tribunale.

View this post on Instagram

Allattare #thegoldenchild mentre mia moglie registra. #blacklove Always

A post shared by Papoose Mackie (@papoosepapoose) on Mar 28, 2019 at 9:29am PDT

Dovremmo ricordare che Papoose ha avuto un’altra donna prima di sposare Remy Ma. Inoltre, ha una figlia, chiamata Dejanae Mackie, che ha avuto da una precedente relazione.

Carriera

Dalla sua prima età, Papoose era interessato alla musica e ha sempre voluto diventare parte di questo mondo. Così, si è imbarcato in questo mondo quando aveva solo 20 anni. La sua prima apparizione fu nel 1998 quando partecipò all’album di Kool G Rap intitolato Roots of Evil.

Papoose colse questa opportunità e fece il suo singolo di debutto intitolato Thug Connection nel 1999. Questa canzone era composta da Kool G Rap e AZ. Passarono cinque anni fino a quando decise di pubblicare il suo primo mixtape nel 2004 con il titolo Arts & War. Questo fu un incentivo per lui dato che il mixtape fu ben accolto e ne rilasciò un altro nel 2004 con il titolo Street Knowledge.

Siccome anche questo fu un successo, decise di farne altri due nel 2004: The Beast from the East, e Election Day.

Mixtapes

Papoose ha capito che i suoi mixtapes erano buoni e che il pubblico li apprezza. Così, ha deciso di essere ancora più produttivo nel 2005. Questo è il motivo per cui ha fatto molti nastri quest’anno.

In particolare, ha fatto i seguenti: ‘A Moment of Silence’, ‘The Underground King’, ‘Sharades’, ‘Mixtape Murder’, ‘The Bootlegger’s Nightmare’, ‘Bedstuy Do or Die’ e ‘Unfinished Business’. Un anno dopo, fu seguito da ‘Menace II Society Part 2’, ‘A Threat and a Promise’, ‘The Boyz in the Hood’, ‘The 1.5 Million Dollar Man’, ‘Second Place is the First Loser’, ‘The Fourth Quarter Assassin’, ‘Internationally Known’, ‘Already a Legend’, ‘Build or Destroy’, ’21 Gun Salute’, ‘Military Grind’, ‘The 2nd Coming’, ‘King of New York’, ‘Most Hated Alive’, ‘Hoodie Season’, e ‘Cigar Society’.

Dealtà

View this post on Instagram

Esecuzione di #thegoldenchild live sul palco con @remyma sabato. È stato 🔥🔥🔥

A post shared by Papoose Mackie (@papoosepapoose) on Mar 25, 2019 at 8:42am PDT

Tutti questi mixtape sono stati ben accolti e hanno attirato l’attenzione delle compagnie di etichette. Alla fine, la Jive Records decise di metterlo sotto contratto nel 2006. Ma, qualcosa è andato storto, e questo contratto è stato rescisso.

Album

Questo non lo ha rallentato. Al contrario, fece un’apparizione in Touch It, un remix preparato da Busta Rhyme. Dopo questo, continuò a pubblicare mixtape e ne pubblicò due nel 2006. Questo fu il momento in cui decise di fare il suo album da solista, cosa che fece nel 2013 con il titolo The Nacirema Dream. Questo fu un successo e fece il secondo nel 2015, intitolato You Can’t Stop Destiny.

Valore netto

View this post on Instagram

Un senso di diritto delle persone… e quello che si sente di meritare non è mai lo stesso! Sii sempre sincero. #underrated

A post shared by Papoose Mackie (@papoosepapoose) on Apr 2, 2019 at 11:18am PDT

Tutto questo lavoro, apparizioni e mixtape ha pagato alla fine ed è stato in grado di arrivare al valore netto di 300K nel 2021. I dati che ha fatto due album in studio, ventinove mixtape e undici singoli, parlano da soli e giustificano questi soldi. Dobbiamo anche aggiungere che ha ottenuto 1,5 milioni di dollari dalla Jive Records, ma quei soldi non sono stati restituiti alla Jive Records anche se l’affare non è andato a buon fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.