Rae Dawn Chong ora dice di essere andata a letto con Mick Jagger all’età di 15 anni, ma nel 1985 ha negato qualsiasi relazione “sessuale o romantica”

Il Daily Mail di oggi ha un titolo che ovviamente hanno pagato: “Rae Dawn Chong dice di essere andata a letto con Mick Jagger quando aveva 15 anni!”

Ma è vero? Perché nel 1985 ha detto a People Magazine: “Il sesso è la natura della personalità mia e di Mick”, dice la Chong, “ma non siamo mai stati coinvolti sentimentalmente o sessualmente.”

Chi è dunque Rae Dawn Chong? È la figlia di Tommy Chong di Cheech e Chong e di una grande bellezza chiamata Maxine Sneed. Nell’articolo del Daily Mail, però, gli scrittori scrivono che sua madre era una certa Abigail con la quale Tommy ha avuto un’avventura di una notte. Cosa? Chong e Sneed sono stati sposati dal 1960 al 1970. Rae Dawn è l’immagine sputata di Sneed.

Il motivo dell’articolo del Daily Mail è che Rae Dawn, un’attrice minore negli anni ’80 ma una bellezza maggiore, “sbottò” durante un podcast di Hollywood Reporter che era andata a letto con Jagger quando era minorenne – e le piacque. Jagger aveva 33 anni, l’anno era il 1977 e stava terminando il suo matrimonio con la moglie Bianca Jagger. Il Mail lo fa sembrare come se Jagger lo stesse tradendo, anche se nel 1977 Bianca aveva chiuso dopo sette anni di sesso, droga e rock and roll.

Otto anni dopo, all’età di 23 anni, Rae Dawn apparve nel video di Mick “Just Another Night”.

Quanto velocemente ha chiamato il Daily Mail dopo aver “accidentalmente spifferato” queste informazioni all’Hollywood Reporter? Dieci secondi? Trenta?

Ora Rae Dawn ha 58 anni ed è nonna, dice. Dalla sua foto sul Daily Mail sembra più vecchia di dieci anni. Nell’articolo del Daily Mail, implica anche una qualche relazione del 1977 con il comico Steve Martin (allora 32enne) e Ryan O’Neal (anche lui sui 30 anni). Lei dice di non aver detto a Jagger quanti anni aveva, e lui non ha chiesto.

Dice di essersi svegliata con Jagger solo per trovare Keith Richards che li fissava. (Possiamo dedurre che questo avvenne a New York durante la realizzazione di “Some Girls” agli Electric Lady Studios). Ma Richards non la menziona mai nel suo dettagliatissimo e felicemente salace libro di memorie, “Life”. Questo episodio non era abbastanza importante per lui da riportare, a quanto pare.

La grande carriera cinematografica di Rae Dawn durò molto poco. Ha recitato con Arnold Schwarzenegger in “Commando” del 1985. L’anno successivo lei e C. Thomas Howell sono apparsi in uno stupido ed egregio film chiamato “Soul Man” in cui lui interpretava un ragazzo del college che fingeva di essere nero per entrare ad Harvard. Lei era la sua ragazza. Nel 1990, Rae Dawn era andata alla deriva in film e programmi televisivi di cui nessuno si ricorda. La sua ultima serie risale al 2003. Nel 1985 era stata sposata una volta e aveva avuto un figlio. Disse a People che non si sarebbe mai più sposata. Ma nel 1989 sposò Howell per un anno. Ha avuto un altro marito, Nathan Ulrich, da cui ha divorziato dopo tre anni nel 2014.

Quindi è il momento di incassare. Senza dubbio un accordo per un libro è in arrivo dopo questo episodio. Ma in realtà, prendiamo tutto con una manciata di sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.