Siluro d’acqua eurasiatico – Programma di sensibilizzazione delle specie invasive dell’Ontario

Sfondo

Il siluro d’acqua eurasiatico è una pianta acquatica invasiva originaria di Europa, Asia e Africa settentrionale. Introdotta in Nord America nel XIX secolo, è ora una delle piante acquatiche invasive più distribuite nel continente. Si sospetta che sia stata introdotta attraverso l’acqua di zavorra, ma è stata poi spostata all’interno della provincia attraverso le moto d’acqua da diporto e l’espansione naturale.

Il siluro d’acqua eurasiatico preferisce acque poco profonde da 1 a 3 metri, ma può radicare fino a 10 metri di acqua. Essendo una perenne a crescita rapida, forma densi tappeti subacquei che fanno ombra alle altre piante acquatiche. Quando i grandi popolamenti iniziano a morire in autunno, le piante in decomposizione possono ridurre i livelli di ossigeno nell’acqua, influenzando potenzialmente le comunità di pesci.

La pianta può ibridarsi con il nostro milfoil nativo, il milfoil d’acqua settentrionale (Myriophyllum sibericum), creando una forma più aggressiva della specie invasiva. Poiché piccoli pezzi di pianta possono svilupparsi in nuove piante, il millefoglio d’acqua eurasiatico si diffonde facilmente quando le correnti d’acqua, le eliche delle barche, i rimorchi o gli attrezzi da pesca portano frammenti di pianta in nuove aree.

Range

Il millefoglio d’acqua eurasiatico è stato scoperto per la prima volta in Canada nel lago Erie nel 1961. Da allora, si è diffuso in ognuno dei Grandi Laghi, nel fiume San Lorenzo, in molti laghi interni dell’Ontario meridionale e centrale e in gran parte degli Stati Uniti. Al di fuori della sua gamma nativa, la pianta si è diffusa in tutti i continenti, tranne l’Antartide.

Per una mappa aggiornata della distribuzione del siluro d’acqua europeo in Ontario, visita EDDMapS.org/Ontario/distribuzione.

Impatti del siluro d’acqua eurasiatico

  • La pianta riduce la biodiversità competendo aggressivamente con le piante native.
  • Riduce i livelli di ossigeno nell’acqua, causati dalla decomposizione delle piante, che può portare alla morte dei pesci.
  • Gli spessi tappeti di silice d’acqua possono ostacolare le attività ricreative come il nuoto, il canottaggio e la pesca.
  • I popolamenti densi possono creare acqua stagnante, che è un habitat ideale per le zanzare.

Come identificare il Siluro d’acqua eurasiatico

  • La pianta è una perenne che cresce sotto la superficie dell’acqua.
  • Le foglie verdi simili a piume circondano il fusto in gruppi di quattro o cinque.
  • Le foglie hanno 12 o più segmenti filiformi.
  • Piccoli fiori rossastri crescono su spighe lunghe da 5 a 20 cm che salgono sopra l’acqua verso la fine dell’estate (agosto-settembre).
  • Il millefoglio d’acqua eurasiatico è simile ad altre due piante acquatiche: il millefoglio d’acqua nordico (Myriophyllum sibiricum) ha foglie con 11 o meno segmenti. Mentre, l’invasiva piuma di pappagallo (Myriophyllum aquaticum) non è stata trovata in natura in Ontario.

Cosa puoi fare

  • Impara come identificare il millefoglio acquatico eurasiatico e come prevenire la diffusione accidentale di questa pianta con la tua barca o attrezzatura da pesca.
  • Evita le aree infestate o riduci la velocità quando viaggi vicino alle infestazioni di millefoglio acquatico. La vostra elica può staccare dei frammenti e diffondere i pezzi in nuove aree. Nuove piante possono crescere da piccoli pezzi della pianta.
  • Pulite, scaricate, asciugate la vostra barca, il rimorchio e le attrezzature dopo ogni uso. Rimuovere tutte le piante, gli animali e il fango prima di spostarsi in un nuovo corpo idrico.
  • Evitare di piantare il millefoglio d’acqua eurasiatico nel vostro acquario o giardino acquatico. Gli acquariofili e i giardinieri d’acqua dovrebbero usare solo piante native o non invasive e sono incoraggiati a chiedere ai rivenditori piante non invasive.
  • Non rilasciare mai piante d’acquario o animali domestici indesiderati. Restituire o donare le piante indesiderate a un centro di giardinaggio, a un negozio di animali, o metterle nella spazzatura. A differenza delle piante terrestri, le piante acquatiche possono essere compostate a patto che il compost si trovi ad almeno 30 metri dal bordo dell’acqua.
  • Se trovi il siluro d’acqua eurasiatico o un’altra specie invasiva in natura, contatta il numero verde per le specie invasive 1-800-563-7711, visita EDDMapS Ontario, o cerca il progetto ‘Specie invasive in Ontario’ su iNaturalist.org per segnalare un avvistamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.